Cronaca

Crac Coop, soci preoccupati: controlli a campione sui saldi dei libretti

Lettera inviata a campione ad alcuni soci risparmiatori delle Coop da parte dell'avvocato Consoli. In allegato anche una busta già affrancata per la risposta

«Riscontro saldo del libretto di prestito sociale». È con questo oggetto che inizia la lettera recapitata in questi giorni ad alcuni soci risparmiatori delle Cooperative Operaie di Trieste da parte del curatore fallimentare Maurizio Consoli.

La lettera prosegue spiegando che «nell'ambito della procedura di concordato preventivo di Coop Cooperative Operaie, Istria e Friuli il professionista incaricato sta verificando a campione i saldi dei libretti di prestito sociale».

«Le chiediamo quindi  - continua la lettera - di volerci fornire il saldo a cui è aggiornato il suo libretto di prestito sociale (indicandone anche il numero), con la preghiera di trasmettere la sua risposta - corredata, se possibile - anche alla copia del libretto medesimo».

Infine viene spiegato che «allo scopo, alleghiamo una busta affrancata ed indirizzata per la risposta». 

coop-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crac Coop, soci preoccupati: controlli a campione sui saldi dei libretti

TriestePrima è in caricamento