Cronaca Via Paolo Reti

Crea disturbo in un negozio, poi dà alla Polizia un nome falso: denunciato

Un sessantenne si trovava in un negozio in via Reti, in pieno centro. E' stato accompagnato in Questura dove ha esibito un documento d’identità ed è stato deferito alla locale Procura della Repubblica

Nella tarda mattinata di ieri è stato denunciato per false attestazioni sulla propria identità un cittadino svizzero del 1961. Aveva creato disturbo all’interno di un negozio di via Reti (tra piazza Sant'Antonio e via Carducci) ed è stato fermato dagli operatori intervenuti. Nutriti sospetti sui dati forniti, l’uomo è stato accompagnato in Questura dove ha esibito un documento d’identità ed è stato deferito alla locale Procura della Repubblica.

Controlli sui tir e i limiti di velocità: raffica di sanzioni, pagati oltre 15mila euro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crea disturbo in un negozio, poi dà alla Polizia un nome falso: denunciato

TriestePrima è in caricamento