Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Crisi Burgo, UGL: «Incontro con azienda positivo, riconversione della linea 2»

Lo rilevano in una nota le segreterie provinciale e regionale UGL carta e stampa: «Il prossimo incontro è già stato fissato per il 2 dicembre presso la Unindustria di Vicenza, confidiamo nel ritiro del procedimento di licenziamento collettivo che sarebbe già un buon modo per arrivare al prossimo appuntamento»

«A seguito dell'incontro odierno per la vertenza Burgo presso il Mise, alla quale hanno partecipato i segretari nazionali UGL, il Gruppo Burgo e la Regione FVG congiuntamente alle altre sigle sindacali, si informa che è stato sottoscritto un verbale d'intesa tra le parti che prevede la disponibilità dell'azienda a presentare un progetto di riconversione della linea 2 e di trasformare la procedura di mobilità in altro ammortizzatore sociale e di avviare un confronto tra le parti per interventi finalizzati al contenimento del costo del lavoro».

Lo rilevano in una nota le segreterie provinciale e regionale UGL carta e stampa.

«Il prossimo incontro - conclude il sindacato -  è già stato fissato per il 2 dicembre presso la Unindustria di Vicenza,  confidiamo nel ritiro del procedimento di licenziamento collettivo che sarebbe già un buon modo per arrivare al prossimo appuntamento».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Burgo, UGL: «Incontro con azienda positivo, riconversione della linea 2»

TriestePrima è in caricamento