Croazia, 67 nuovi contagi e c'è anche un decesso

La vittima è un anziano di 85 anni con patologie pregresse. Il numero di casi, ad oggi, sale quindi a 435. 

Sono 67 i nuovi contagi registrati in Croazia. Lo rileva il bollettino odierno reso noto dall'Unità di crisi della Protezione civile e riportato da La voce del popolo. Dopo diverso tempo è stato registrato anche un decesso. La vittima è un anziano di 85 anni con patologie pregresse. Il numero di casi, ad oggi, sale quindi a 435. 

Come evidenziato da La voce del Popolo, i numeri diffusi dall'Unità di crisi nazionale sono spesso e volentieri diversi da quelli che vengono comunicati dalle diverse task force regionali nel corso della mattinata. Oggi, infatti, solo Zagabria e Đakovo contano ben 77 nuovi casi (44 nella capitale e 33 a Đakovo) 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • La segnalazione: "Il ponte sul canale prima o poi viene giù". Il Comune: "A novembre via ai lavori"

  • Focolaio in casa di cura ad Aurisina: 18 positivi a Pineta del Carso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento