Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Istria e Litorale

La Croazia riapre ai turisti, per gli italiani ancora tutto fermo

L'annuncio arriva dal ministro del Turismo croato Gari Cappelli che indica nelle settimane successive al 15 giugno il periodo in cui gli italiani potrebbero tornare ad affollare le spiagge adriatiche

Foto archivio

La Croazia apre ai turisti della Mitteleuropa ma non ancora agli italiani. L'annuncio è stato dato dal ministro del Turismo croato già sindaco di Lussinpiccolo Gari Cappelli negli scorsi giorni. Da venerdì 29 maggio infatti i vacanzieri slovacchi, cechi, ungheresi e austriaci, oltre agli sloveni che già possono circolare in Croazia da qualche giorno, portanno dirigersi verso le spiagge dell'Adriatico orientale. 

Il ministro del Turismo, riporta La Voce del Popolo, "ha anche annunciato che in precedenza sarà rilasciata l’app che permetterà una flusso più veloce ai valichi di confine". Tale scelta, ufficialmente, è stata ratificata attraverso accordi bilaterali ed è scaturita dalla "buona situazione epidemiologica degli altri Paesi". Per quanto riguarda invece i turisti italiani bisognerà aspettare le settimane successive al 15 giugno, data in cui la Croazia aprirà le sue porte ai tedeschi e ai polacchi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Croazia riapre ai turisti, per gli italiani ancora tutto fermo

TriestePrima è in caricamento