Cronaca

Crocifisso rimosso, il Carducci: «Stiamo accertando le ricadute educative sui ragazzi»

10.12 - In assenza della dirigente scolastica, risponde la prima collaboratrice Giulia Zudini: «Gesto di intolleranza al contrario»

Continuano le polemiche sul gesto del professore Davide Zotti, del Carducci, che ha tolto il crocifisso dal muro perchè «stufo delle offesse e della posizione omofobica della Chiesa». Molte le voci politiche che hanno condannato il fatto, poche quelle a favore o comunque meno scanzalizzate.

Tutti gli oppositori del gesto hanno chiesto la rimozione del prof e la sua sostituzione. L'istituto sta lavorando per «accertare le ricadute educative sui ragazzi del gesto di cui riferisce il vostro articolo, che appare un gesto di intolleranza contrario a quanto la scuola deve insegnare», ci ha spiegato Giulia Zudini, prima collaboratrice della dirigente scolastica (assente fino a lunedì).

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocifisso rimosso, il Carducci: «Stiamo accertando le ricadute educative sui ragazzi»

TriestePrima è in caricamento