menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Domani Restringimenti e Sensi Unici in via Giulia e Cologna

A partire DA LUNEDÌ 2 luglio inizieranno i lavori Acegas-Aps legati al rinnovo e alla sostituzione della rete gas lungo la via Cologna.L’Amministrazione comunale ha concordato l’inizio dei lavori in modo da assicurare il minimo disagio al traffico...

A partire DA LUNEDÌ 2 luglio inizieranno i lavori Acegas-Aps legati al rinnovo e alla sostituzione della rete gas lungo la via Cologna.
L'Amministrazione comunale ha concordato l'inizio dei lavori in modo da assicurare il minimo disagio al traffico, trattandosi di interventi che avranno la massima ripercussione sulla viabilità nei mesi estivi e con le scuole chiuse, pur prevedendo una durata dei lavori di alcuni mesi.
Un'ordinanza del Servizio Mobilità e Traffico (allegata) disciplina la viabilità collegata ai lavori, con riferimento, oltre che alla via Cologna, anche a via Giulia. L'ordinanza ha una durata complessiva di 190 giorni.

Lungo la via Cologna, oltre ai consueti divieti di sosta legati alle lavorazioni che saranno comunque applicati per tratti, è istituito un senso unico di marcia tra la via Kandler e largo Tomizza in direzione di quest'ultimo.

Il percorso opposto in salita verrà effettuato da largo Tomizza lungo la via Giulia per imboccare, attraverso una apposita rotatoria, la via Kandler e riportarsi sulla via Cologna.

La novità più rilevante per il traffico è costituita proprio dalla nuova rotatoria sperimentale in prossimità di piazza Volontari Giuliani, che consentirà di limitare le manovre di svolta a sinistra lungo la via Giulia e di utilizzare il percorso di risalita per la via Cologna in tutta sicurezza.

La rotatoria, realizzata in fase sperimentale, garantirà anche un beneficio in termini di sicurezza ai pedoni che potranno attraversare in modo più agevole un delicato punto dell'asse di via Giulia e garantirà un rallentamento dei veicoli che oggi percorrono la via Giulia a velocità spesso non adatte al tipo di strada.

La realizzazione della rotatoria è il primo passo verso un completo riassetto della strada finalizzato a tutelare la sicurezza dei pedoni, disciplinare in maniera organica e razionale la circolazione, nonché a favorire la percorribilità dei mezzi pubblici, come previsto in un apposito progetto cofinanziato dalla Regione e illustrato e concertato con le competenti Circoscrizioni.

Al termine dei lavori l'Amministrazione valuterà con le Circoscrizioni l'impatto e l'efficacia degli interventi attuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento