Da Facebook parte l'"Operazione sorriso" per il bimbo derubato alla Bianchi

Idea data da Angelo Sorci (Semo triestini e po bon) appoggiata dai gruppi Nimdvm e Te son de Trieste se...

«Diamo un sorriso al ragazzino derubato alla piscina bruno Bianchi». Angelo Sorci, admin del gruppo Facebook SEMO TRIESTINI E PO BON, ha dato il via all'"Operazione sorriso" per solidarietà verso il bambino di 8 anni a cui è stata rubata la borsa alla piscina Bianchi e che ha sollevato un "caso". 

L'iniziativa ha poi riscontrato subito l'interesse e visto la collaborazione degli altri due gruppi principali del social network NIMDVM Ndeinmonadevostramare e Te son de Trieste se.......

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La raccolta è ad offerta libera presso l'Albano Center Pet Shop di via Battisti 8/b, «il sorriso di un bambino non ha prezzo», conclude Sorci. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Covid-19: sette nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento