menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da martedi' Apre lo Spazio Genitori -Figli dell'Associazione Mamme e Papa' Separati

L’idea dell' “AMPS FVG onlus”, Associazione Mamme e Papà Separati del Friuli Venezia Giulia, è di mettere a disposizione dei genitori e dei loro figli uno spazio di gioco, di relazione e di studio in cui ciascuno possa trovare occasioni e...

L'idea dell' "AMPS FVG onlus", Associazione Mamme e Papà Separati del Friuli Venezia Giulia, è di mettere a disposizione dei genitori e dei loro figli uno spazio di gioco, di relazione e di studio in cui ciascuno possa trovare occasioni e risorse di crescita sul piano comunicativo, affettivo e cognitivo; oltre ad offrire anche occasioni aggregative, socializzanti e formative che favoriscano l'integrazione, la partecipazione alla vita dei figli e la continuità del ruolo genitoriale in ambienti atti a creare per i figli uno spazio idoneo a trasmettere stabilità e sicurezza.

I locali messi a disposizione si presenteranno come "offerta di spazio", un'area attrezzata per gli incontri assieme ai propri figli in luoghi dove incontrarsi, giocare, sperimentare un sano divertimento, fare i compiti insieme. Si configurerà, inoltre, come centro d'incontro, incentrato sulle esigenze dell'infanzia e dell'adolescenza, fasce evolutive per le quali le relazioni genitori/figli sono un diritto ed una condizione fondamentale sia per un sano sviluppo che uno strumento di crescita.

Spazio Incontro Genitori-Figli
Progetto finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell'ambito delle politiche per le famiglie.
Il progetto rappresenta una nuova sperimentazione con l'obiettivo di definire a regime un insieme di servizi innovativi per figli e genitori; nasce dall'esigenza di una risposta concreta ad un bisogno attuale, quello di avere uno spazio sereno, sufficientemente protetto, stimolante ed accogliente, potremmo dire "familiare", un luogo adeguato dove vivere, stare e condividere il tempo con i figli.
Un atto dovuto per chi è attento alle problematiche emergenti nell'ambito delle pari opportunità e delle politiche per le famiglie di oggi che si trovano spesso a vivere un momento di difficoltà.

DESTINATARI DEL PROGETTO
I destinatari del progetto sono principalmente minori dai 3 ai 17 anni e i loro genitori, sia padri che madri, residenti nella Provincia di Trieste.
Questo progetto si propone come innovativo, non ci sono servizi simili sul territorio.


OBIETTIVI SPECIFICI DEL PROGETTO
1. Offrire uno spazio di incontro per figli e genitori, favorendo un clima adeguato dove svolgere le principali attività significative e condivise.
2. Stimolare, sostenere e consolidare le relazioni parentali primarie.
3. Favorire l'aggregazione e il gioco fra figli e genitori per il recupero della dimensione di condivisione e di costanza della relazione.
4. Creare le condizioni per l'affiancamento del genitore nelle attività sostegno scolastico ai propri figli.
5. Superamento o diminuzione dei disagi e dei problemi relativi anche agli aspetti correlati alle separazioni nei minori e nei loro genitori.
6. Agevolare la fruizione dei diritti di visita e la collaborazione genitoriale nel progetto educativo dei figli.
7. Sviluppare un sistema di rapporti di rete fra genitori.
8. Offrire occasioni aggregative sistematiche fra minori.

SERVIZI OFFERTI:

ATTIVITA' DI CONDIVISIONE DEGLI SPAZI E DEL TEMPO:
I minori potranno accedere alla struttura con i loro genitori; I figli saranno sotto la responsabilità dei genitori stessi che dovranno seguirli nelle attività, anche se
aiutati/coadiuvati dal personale presente. verranno messe a disposizione anche delle "isole", stanze adibite allo studio per genitori e figli, attrezzate con scrivanie e computer con accesso ad internet.

ATTIVITA' DI FORMAZIONE:
In questi mesi verranno organizzati dei corsi di formazione per il personale e i volontari che si occuperanno di gestire le attività; inoltre verranno organizzati dei corsi che i genitori potranno frequentare insieme ai figli (mosaico, cucina creativa, pasticceria, foto digitali, ecc.) corsi appetibili per bambini e per ragazzi, per condividere nuove esperienze con i genitori e poter poi continuare ad esercitarsi e a relazionarsi nelle aree attrezzate per i laboratori messe a disposizione dalle strutture coinvolte.

SPORTELLO D'ASCOLTO:
Da marzo 2013 verrà anche attivato uno sportello d'ascolto per il sostegno psicologico dei genitori.
Spazio Incontro Genitori-Figli Progetto finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell'ambito delle politiche per le famiglie (ex-articolo 18, c. 3 - legge regionale n. 11/2006)
Il progetto rappresenta una nuova sperimentazione con l'obiettivo di definire a regime un insieme di servizi innovativi per figli e genitori; nasce dall'esigenza di una risposta concreta ad un bisogno attuale, quello di avere uno spazio sereno, sufficientemente protetto, stimolante ed accogliente, potremmo dire "familiare", un luogo adeguato dove vivere, stare e condividere il tempo con i figli.

Un atto dovuto per chi è attento alle problematiche emergenti nell'ambito delle pari opportunità e delle politiche per le famiglie di oggi che si trovano spesso a vivere un momento di difficoltà.

L'idea dell' "AMPS FVG onlus", Associazione Mamme e Papà Separati del Friuli Venezia Giulia, è di mettere a disposizione dei genitori e dei loro figli uno spazio di gioco, di relazione e di studio in cui ciascuno possa trovare occasioni e risorse di crescita sul piano comunicativo, affettivo e cognitivo; oltre ad offrire anche occasioni aggregative, socializzanti e formative che favoriscano l'integrazione, la partecipazione alla vita dei figli e la continuità del ruolo genitoriale in ambienti atti a creare per i figli uno spazio idoneo a trasmettere stabilità e sicurezza.

I locali messi a disposizione si presenteranno come "offerta di spazio", un'area attrezzata per gli incontri assieme ai propri figli in luoghi dove incontrarsi, giocare, sperimentare un sano divertimento, fare i compiti insieme.

Si configurerà, inoltre, come centro d'incontro, incentrato sulle esigenze dell'infanzia e dell'adolescenza, fasce evolutive per le quali le relazioni genitori/figli sono un diritto ed una condizione fondamentale sia per un sano sviluppo che uno strumento di crescita.

DESTINATARI DEL PROGETTO
I destinatari del progetto sono principalmente minori dai 3 ai 17 anni e i loro genitori, sia padri che madri, residenti nella Provincia di Trieste. Questo progetto si propone come innovativo, non ci sono servizi simili sul territorio.

PERIODO D'ATTUAZIONE:
data inizio progetto : 05/03/2013 data fine: 23/12/2013
L'apertura sarà garantita durante il periodo scolastico da marzo a giugno e da settembre a dicembre 2013. Si ipotizza di aprire il servizio dello spazio incontro cinque giorni alla settimana dal martedì al sabato, nella fascia oraria 16 - 19, offrendo un servizio di supporto alla genitorialità ad opera di mediatori della relazione e con l'apporto dei genitori volontari che usufruiscono del servizio stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento