Da Roma 450mila euro per i centri estivi di Trieste

È stato reso noto il riparto dei fondi del Dipartimento della famiglia per i comuni che ne abbiano fatto richiesta, per sostenere i centri estivi.

È stato reso noto il riparto dei fondi del Dipartimento della famiglia per i comuni che ne abbiano fatto richiesta, per sostenere i centri estivi. A Trieste sono previsti circa 450 mila euro. "Siamo passati indiscutibilmente dalle parole ai fatti e anche in tempo sufficientemente utile per sostenere fattivamente gli zerosei del privato e del privato sociale, le associazioni del terzo settore, ovviamente le municipalità che stanno organizzando con oggettiva difficoltà, i servizi estivi - ha dichiarato la consigliera comunale Italia Viva - gruppo misto Antonella Grim. "Un grazie alla concretezza della ministra Bonetti: voce per molto tempo isolata che non ha smesso di credere nell’attivazione dei centri estivi seppur in uno dei passaggi storici più complessi per le nostre comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento