rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Muggia

Dal 16 al 22 settembre a Piedi e in Bicicletta per Trieste, nella Settimana Europea della Mobilita'

La passeggiata lungo le vie del Borgo Teresiano chiuse al traffico; l’inaugurazione dell’area pedonale riqualificata di piazza della Borsa, vie Einaudi e Cassa di Risparmio; l’esposizione “mobilità in mostra” con studi e progetti su trasporto...

La passeggiata lungo le vie del Borgo Teresiano chiuse al traffico; l'inaugurazione dell'area pedonale riqualificata di piazza della Borsa, vie Einaudi e Cassa di Risparmio; l'esposizione "mobilità in mostra" con studi e progetti su trasporto sostenibile e innovazione; incontri e approfondimenti sulla mobilità sostenibile in città; appuntamenti come "Bicincittà" e "Bicitracittà" (domenica 18 settembre) e la presentazione di libri sul tema; l'incontro sui nuovi indirizzi del Piano Generale del Traffico Urbano in programma venerdì 16 settembre, con inizio alle ore 19.00, all'auditorium del Museo Revoltella.
Sono questi i principali momenti che caratterizzeranno dal 16 al 22 settembre nella nostra città la "Settimana Europea della Mobilità", iniziativa promossa dal Ministero dell'Ambiente e alla quale il Comune di Trieste ha aderito assieme a Provincia, Università degli Studi, Facoltà d'Architettura e Ingegneria, AcegasAps, Azienda per la Mobilità Territoriale, Trieste Trasporti e Associazioni come UISP, Ulisse Fiab e CamminaTrieste, che operano nell'ambito della mobilità sostenibile.

Il ricco programma degli appuntamenti è stato presentato oggi nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala matrimoni del palazzo municipale, alla quale sono intervenuti tra gli altri il vicesindaco Fabiana Martini, il direttore del Servizio Mobilità e Traffico Giulio Bernetti e la presidente dell'UISP Elena Debetto.
"Seguendo il metodo del coinvolgimento e della partecipazione delle Associazioni e delle persone nelle scelte e nelle responsabilità -ha spiegato il vicesindaco Fabiana Martini- anche con queste iniziative intendiamo sensibilizzare l'opinione pubblica su mobilità alternative all'auto privata per muoversi in città, incoraggiando i cittadini all'uso del mezzo pubblico e della bicicletta, favorendo la tutela e il rispetto dell'ambiente".
Tra i principali e più significativi appuntamenti il vicesindaco ha ricordato ancora che la "Settimana Europea della Mobilità" vedrà venerdì 16 settembre, dalle 9.00 alle 18.00 l'iniziativa "Senz'auto in via Galatti e via Trento" (chiuse al traffico con divieto di sosta dalle 0.00 alle 18.00) e ancora, con ritrovo alle 16.30, al capolinea del tram di piazza Oberdan, "A piedi & in bici con? Animazione e giochi di strada da piazza Oberdan a piazza della Borsa.
Sempre venerdì, alle ore 18.00, ci sarà l'inaugurazione di piazza della Borsa e delle vie Einaudi e Cassa di Risparmio, progetti di pedonalizzazione cofinanziati dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
A seguire, alle ore 19.00, nell'auditorium del Museo Revoltella di via Diaz 27, saranno presentate le linee di indirizzo politico sulla Mobilità e sul Piano del Traffico.
Sabato 17 ci sarà "Bici in sosta", pedalata cittadina alla ricerca dei parcheggi, con ritrovo alle ore 17.00 in piazza Libertà.
Domenica 18 settembre, in piazza della Borsa, dalle ore 9.00, "Bicincittà", pedalata cittadina e "Bicitracittà", pedalata Trieste Muggia.
Tutti i giorni dal 16 al 22 settembre, con orario 9.00-20.00 nella sala Portici di piazza Unità d'Italia 4/c, "Mobilità in mostra", progetti, programmi e studi sulla mobilità a cura di Comune di Trieste, Provincia, Facoltà di Architettura e Ingegneria dell'Università, AMT, Trieste Trasporti, AcegasAps e Associazioni. Altri appuntamenti proseguiranno ancora da lunedì 19 a venerdì 23 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 16 al 22 settembre a Piedi e in Bicicletta per Trieste, nella Settimana Europea della Mobilita'

TriestePrima è in caricamento