rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Il provvedimento

Rissa in via Vidali: Daspo per i tre denunciati

Il provvedimento del Questore per scongiurare il rischio del ripetersi di altri episodi pericolosi per la sicurezza pubblica. Vietato per sei mesi l’accesso all’area intorno al Duke e a tutte le tipologie di esercizi commerciali che somministrino bevande e alimenti.

E' stato emesso il Daspo urbano a carico di tre persone coinvolte nella rissa davanti al Duke di via Vidali lo scorso nove luglio. Agli autori delle condotte violente è stato vietato per sei mesi l’accesso all’area intorno al locale e a tutte le tipologie di esercizi commerciali che somministrino bevande e alimenti. Il divieto si estende anche allo stazionamento nelle immediate vicinanze degli stessi.

I fatti

Nella notte di sabato nove luglio scorso, all’esterno del bar “Duke” di via Vidali si è verificata una colluttazione tra avventori che, in stato di ubriachezza, sono stati denunciati per lesioni personali aggravate ed uno anche per aver danneggiato la vetrata del locale ed un veicolo parcheggiato nelle vicinanze. Per scongiurare il rischio del ripetersi di altri episodi pericolosi per la sicurezza pubblica, il Questore di Trieste ha sottoposto i tre coinvolti a delle misure di prevenzione, tra cui il Daspo.

"L’evento - spiega una nota della Questura - ha generato considerevole allarme sociale, anche in ragione del fatto che è avvenuto in un’area cittadina densa di locali pubblici, luogo di ritrovo e richiamo di giovani e adulti specie nella corrente stagione estiva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in via Vidali: Daspo per i tre denunciati

TriestePrima è in caricamento