menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco orina sul marciapiede in centro: 3300 euro di multa e bandito da Monfalcone

Protagonista dell'episodio un sessantenne residente a Rimini già raggiunto da un primo Daspo Urbano nei mesi scorsi. Al vaglio della questura goriziana il secondo provvedimento di allontanamento

Venerdì 23 aprile una pattuglia della Polizia Locale ha sorpreso un sessantenne residente a Rimini nell’atto di orinare su un cestino al bordo di un marciapiede di viale San Marco a Monfalcone (Gorizia) ed è stato raggiunto dal Daspo Urbano, oltre che da una sanzione di 3300 euro per "atti contrari alla pubblica decenza".  L’uomo, manifestamente ubriaco, risultava già oggetto di un altro provvedimento di Daspo Urbano. Ora è al vaglio ora dalla Questura di Gorizia l’emissione di un’ordinanza di allontanamento dalla città. Un episodio simile è avvenuto martedì 27 aprile verso l'ora di pranzo in piazza della Repubblica. In questa occasione, il protagonista dell’atto è stato un cinquantenne monfalconese, anche lui in stato di evidente ubriachezza. L'uomo ha fornito false generalità ed è stato perciò foto segnalato presso la Compagnia Carabinieri di Monfalcone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento