Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

«Dateci Spazio», giovani triestini alla ricerca di un luogo di aggregazione solidale

È partita ad agosto l’Assemblea Mutualistica X lo Spazio Comune, a cui aderiscono Unione Degli Studenti Trieste, Collettivo UP, Arcigay Arcobaleno Trieste Gorizia ONLUS, Lista di Sinistra e Rete della Conoscenza. Venerdì 9 ottobre in piazza Cavana prima iniziativa del Coordinamento

È partita ad agosto l’Assemblea Mutualistica X lo Spazio Comune, a cui aderiscono Unione Degli Studenti Trieste, Collettivo UP, Arcigay Arcobaleno Trieste Gorizia ONLUS, Lista di Sinistra e Rete della Conoscenza.

Andrea Nicolini, coordinatore territoriale di Trieste dell’Unione degli Studenti riferisce che «l’assemblea è una rete di associazioni che hanno la volontà di valorizzare la rete solidale già ben radicata in città, ma purtroppo ancora non ben sviluppata in rete. Ed è proprio questo il nostro obiettivo, creare una rete solidale tra le diverse realtà cittadine, per poter così dar vita a nuove occasioni di solidarietà e mutuo aiuto. Al giorno d’oggi è fondamentale infatti ripartire dalla solidarietà, dall’aiuto reciproco, dal mutualismo solidale. E’ formata da ragazzi giovani e volenterosi di attivarsi per il bene della città e dei loro coetanei. L’assemblea è composta da diversi membri delle associazioni e movimenti aderenti allo stesso, una cinquantina di giovani in totale».

«Purtroppo – continua Andrea – per far ciò non esistono spazi in città. Rivendichiamo quindi uno spazio dove poter organizzare, creare reti e opportunità di scambio solidale. Per far ciò scendiamo in piazza per portare alla conoscenza la popolazione sull’esistenza di tale coordinamento e la finalità dello stesso, sensibilizzando al contempo i triestini su questa tematica. La prima iniziativa si terrà venerdì 9 ottobre in piazza Cavana con una giornata densa di eventi. Si inizierà presto, alle 9.00, con una colazione solidale a offerta libera. Dalle 10.00 alle 12.00 spazio a work-shop, ben 5 gruppi tematici su diversi temi sempre legati alla solidarietà e ai giovani come ad esempio quello su “arte e decoro”, ovvero la mancanza di spazi dove poter esercitare l’arte creativa, mentre poi spazio ad una spaghettatta sociale con l'illustrazione dei risultati dei diversi work-shop. Dalle 19.00 alle 21.00 inizierà la raccolta firme a supporto di quanto stiamo facendo e delle attività che stiamo portando avanti ed al contempo ci sarà buona musica in accompagnamento. Il palco sarà a disposizione di tutto coloro i quali vorranno esibirsi nel corso della serata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Dateci Spazio», giovani triestini alla ricerca di un luogo di aggregazione solidale

TriestePrima è in caricamento