menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dati Istat, Bolzonello: «La crescita delle Partite Iva sono un segnale di ripresa»

«I dati importanti sono legati alla crescita degli under 35, un segnale che la formazione consente di trovare uno sbocco professionale non solo ai giovani ma anche a chi, e qua mi riferisco al dato 51/65, perde il lavoro, ma ha l’occasione per reinventarsi»

«Segnali di ripresa importanti che premiano le scelte politiche di questi cinque anni in particolare nel comparto edile dove la situazione era molto complessa e nell’isontino». Così Sergio Bolzonello, vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, commenta l’elaborazione Ires dei dati Istat sulla situazione delle Partite Iva. «Anche attraverso Rilancimpresa abbiamo sbloccato gli investimenti, abbiamo fatto ripartire una macchina che era ferma ed impantanata nella crisi. Se da un lato l’occupazione è tornata ai livelli pre crisi ora abbiamo anche una inversione nelle Partite Iva che non significa soltanto liberi professionisti, ma anche impresa».

«I dati importanti - spiega Bolzonello - sono legati alla crescita degli under 35, un segnale che la formazione consente di trovare uno sbocco professionale non solo ai giovani ma anche a chi, e qua mi riferisco al dato 51/65, perde il lavoro, ma ha l’occasione per reinventarsi. Benissimo il dato sull’isontino, storicamente la zona più complessa, a differenza del resto della regione dove l’aumento è stato più lineare nel tempo. In questi ultimi anni con le misure ad hoc ed affrontando non solo i tavoli di crisi, ma anche presentando politiche attive, i primi risultati si iniziano a vedere. Un segnale di ripresa arriva anche dal dato delle “costruzioni” dove finalmente si sta invertendo la tendenza dopo anni decisamente complessi» conclude.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Situazione allarmante, non escludo nulla"

  • Cronaca

    Brutto infortunio sul lavoro, gravissimo monfalconese di 46 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento