Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Dj italiano di 49 anni ucciso in Francia, la polizia indaga sulla giovane compagna triestina

A riportare la notizia è l'Ansa. L'uomo si chiamava Davide Masitti ed assieme alla compagna e ai figli si erano trasferiti in un paese di circa 250 abitanti nel sud-ovest della Francia

Sarebbe in custodia giudiziaria la 38enne triestina compagna del dj italiano Davide Masitti morto in Francia martedì scorso nel piccolo paese di Saint Michel de Castelnau, nella regione della Nuova Acquitania e nel Dipartimento della Gironda. A riportarlo è l'Ansa. L'uomo, un 49enne originario di Modena e noto nel panorama internazionale della musica elettronica, è morto in seguito alle ferite riportate da una coltellata al fianco. Le autorità francesi hanno aperto un'inchiesta per omicidio volontario. La donna, secondo quanto riportato dall'Ansa, "avrebbe respinto ogni accusa spiegando che Davide si è ferito da solo". 

Nel paese di appena 245 persone, sempre l'Ansa, "Davide si era trasferito due anni fa con la compagna e due figli per inseguire il suo sogno musicale. L'allarme ai soccorritori è stato dato martedì sera alle 23.30 circa. Da quanto si apprende, l'uomo sarebbe stato colpito da un'unica coltellata al fianco mentre si trovava nella sua villetta". Secondo gli investigatori francesi la compagna avrebbe "colpito il 49enne con un fendente, ma senza l'intenzione di ucciderlo. Sull'ipotesi che la compagna possa essere la responsabile, in qualche modo, lo escludo categoricamente", questo il commento rilasciato agli organi di informazione da parte del fratello di Davide, che vive in provincia di Modena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dj italiano di 49 anni ucciso in Francia, la polizia indaga sulla giovane compagna triestina

TriestePrima è in caricamento