menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anas, Serracchiani: «Una collaborazione che si sta consolidando a beneficio del territorio»

L'Anas rafforza il suo presidio operativo in Friuli Venezia Giulia

«Ritengo essere un risultato estremamente positivo il fatto che l'Anas abbia rafforzato il proprio presidio operativo in Friuli Venezia Giulia; si tratta infatti di una scelta strategica fondamentale per le collaborazioni future con la Regione».
Questo il concetto espresso dalla presidente della Regione Debora Serracchiani a seguito dell'incontro che si è tenuto oggi a Trieste con il nuovo responsabile del coordinamento territoriale del Nord Est di Anas, Claudio De Lorenzo, entrato in carica lo scorso 9 gennaio.
È stato infatti lo stesso De Lorenzo a comunicare alla presidente il ruolo ancora più operativo che viene ad essere ricoperto sul territorio dal capo compartimento del Friuli Venezia Giulia.

Da parte sua Serracchiani ha sottolineato come, a seguito del recente processo di riorganizzazione, Anas stia diventando in tema di viabilità un grande player a livello nazionale ed internazionale, con il quale l'Ammnistrazione regionale è estremamente interessata a sviluppare una forte partnership.
Ciò in considerazione del fatto che, essendo a statuto speciale, la Regione ha una propria struttura di viabilità ordinaria e inoltre, in riferimento ai lavori per la realizzazione della Terza corsia, si potrebbe configurare l'opportunità di concordare con Anas qualche forma di cooperazione.

«C'è poi - come ha ricordato la presidente - un rapporto istituzionale comprovato anche dall'avviata costruzione di innovativi assetti societari come la newco di Autovie Venete, che consentirà alla Regione di rimanere titolare della concessione autostradale di competenza».
«Una collaborazione, quella fra la stessa Regione e Anas, che si sta consolidando a beneficio del territorio, attraverso l'edificazione di nuove infrastrutture e soprattutto - ha concluso la presidente Serracchiani - con l'ammodernamento e la riorganizzazione di quelle esistenti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento