Cronaca

Giorno del Ricordo, Serracchiani: «Ricordiamo i morti col silenzio e la preghiera» (VIDEO)

Celebrazione al monumento della Foiba di Basovizza in ricordo delle vittime. Presenti rappresentanti del Governo, della Regione e del Comune di Trieste

foto di Giovanni Montenero

«Io vengo a Basovizza da anni, so da che parte stare». E ancora: « Noi qui oggi ricordiamo i morti: credo che
il modo migliore per farlo sia il silenzio. Il silenzio e la preghiera». È quanto ha dichiarato la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani a margine della celebrazione del Giorno del Ricordo al monumento nazionale della Foiba di Basovizza, alla presenza di autorità civili, militari e religiose e con una folta rappresentanza di parlamentari, consiglieri regionali e cariche istituzionali.

Il Governo era rappresentato dal sottosegretario agli Esteri Benedetto Della Vedova, che, secondo il protocollo, ha preso la parola dopo il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e il presidente del Comitato martiri delle foibe e della Lega Nazionale Paolo Sardos Albertini. Con la presidente Serracchiani era presente l'assessore regionale alla Cultura Gianni Torrenti.
«Io vengo qui da tanti anni, non è questo il mio primo anno, a differenza di qualcuno. Quindi ho già scelto da che parte stare, so già qual è la verità - ha affermato Serracchiani al termine della cerimonia -. Le parole forti che sono state dette oggi sono parole importanti».
Tra i momenti più toccanti della fredda mattinata di Basovizza la consegna dei riconoscimenti della Presidenza della Repubblica ai congiunti di alcune vittime dell'odio: Attilio Benvenuti, Rinaldo Celato, Giovanni Clemente e Giuseppe Rasura. Le medaglie del Capo dello Stato in memoria dei martiri sono state porte ai parenti dal sottosegretario Della Vedova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno del Ricordo, Serracchiani: «Ricordiamo i morti col silenzio e la preghiera» (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento