rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Deceduto per infarto, il Consiglio regionale si riunisce d'urgenza

Il Consiglio regionale si riunirà d'urgenza in seguito alla morte per infarto di un uomo per mancanza di mezzi di soccorso. La richiesta di riunione è stata avanzata da diversi esponenti dei vari partiti. È inoltre prevista una settimana ricca di impegni per il Consiglio regionale

La III Commissione del Consiglio regionale è stata convocata con procedura d'urgenza per lunedì 2 marzo, alle 16.00, per sentire in audizione l'assessore alla Salute Maria Sandra Telesca e il Commissario straordinario di AOU "S. Maria della Misericordia" di Udine e AAS n. 4 "Friuli Centrale" Mauro Delendi in relazione al decesso avvenuto nelle valli del Natisone il 25 febbraio scorso.

La richiesta è stata avanzata dal consigliere regionale di Forza Italia Roberto Novelli ed è stata sottoscritta anche dai colleghi Stefano Pustetto (SEL), Bruno Marini (FI), Valter Santarossa (AR), Barbara Zilli (LN), Roberto Revelant (AR) e Alessandro Colautti (NCD).

Commissioni al lavoro questa settimana anche nella pausa dei lavori del Consiglio regionale. Martedì il Comitato di controllo sentirà il vicepresidente della Giunta Sergio Bolzonello sull'operatività dei fondi destinatari al rilancio dei settori produttivi e dell'occupazione, così da poter attivare la prevista clausola valutativa. Mercoledì la II Commissione sentirà in audizione una delegazione della Comunità collinare del Friuli in merito all'applicazione dell'IMU ai terreni agricoli siti in zona collinare.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deceduto per infarto, il Consiglio regionale si riunisce d'urgenza

TriestePrima è in caricamento