Cronaca

Primo decesso in Italia per il coronavirus: convocato il vertice regionale

Si sta svolgendo in queste ore l'incontro del comitato operativo per "l'emergenza sanitaria del coronavirus" nella sede della Protezione civile regionale

Si sta svolgendo questa mattina il comitato operativo "per l'emergenza sanitaria del coronavirus", così come definita dal vicegovernatore con delega alla Salute e alla Protezione civile Riccardo Riccardi, tra la Regione Fvg, la Protezione civile e i professionisti della salute regionali. Dopo l'accertamento dei primi casi in Italia e del primo decesso, avvenuto in Veneto, anche il Friuli Venezia Giulia si muove per capire il da farsi: al momento non c'è nessun allarme, non essendo stati registrati casi di positività sul territorio ed essendo attivo il monitoraggio così come pronto il protocollo di prevenzione. Sono state infatti monitorate 20 persone, tutte con esiti negativi: quattro di queste avevano dei sintomi che potevano ricondurre al virus, le altre erano familiari. Non sono stati identificati, invece, potenziali infettati nelle attività portuali.

Coronavirus, vertice regionale: "Massimo monitoraggio" (DIRETTA)  

L'incontro si sta svolgendo nella sede della Protezione civile di Palmanova alla presenza del governatore regionale Massimiliano Fedriga. 

Nell'attesa di capire quali saranno le decisioni dopo l'incontro del comitato operativo, i vertici regionali ricordano che il Friuli Venezia Giulia ha due strutture per le malattie infettive adeguate (Trieste e Udine) oltre che personale qualificato. Da quando sono state date le direttive dal Ministero della Salute, il Fvg ha attivato tutte le procedure di emergenza del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo decesso in Italia per il coronavirus: convocato il vertice regionale

TriestePrima è in caricamento