Degrado, controlli della Polizia nell’area dell’ex Silos e della Stazione centrale

16.42 - Gli agenti hanno identificato 15 persone tra venerdì e questa mattina

foto di repertorio

Nel pomeriggio di venerdì scorso e questa mattina il personale della Questura ha effettuato alcuni controlli nella zona della Stazione centrale e dell’ex Silos rintracciando una quindicina di cittadini rumeni. Una volta identificati, i comunitari sono stati accompagnati in Questura e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per i specifici provvedimenti amministrativi.

«Come noto l’area interessata dai controlli è frequentata da persone che non hanno mezzi di sostentamento - si legge nel comunicato della Polizia -, che vivono in precarie condizioni igienico-sanitarie e che trascorrono le notti all’addiaccio su giacigli di fortuna. Questa mattina, anche con l’aiuto del personale dell’Autorità portuale e dell’Acegas, sono stati rimossi questi fatiscenti giacigli».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Covid in Fvg: l'incidenza per numero di abitanti è da zona rossa, Trieste non fa eccezione

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

Torna su
TriestePrima è in caricamento