Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Degrado Urbano, tre Giovani Colti a fare Pipì per Strada

I tre ragazzi sono stati sanzionati e due di loro sono stati anche denunciati per ubriachezza La Polizia locale cerca di preservare il decoro della città con i controlli anti-degrado urbano, per contrastare i comportamenti di un certo popolo...

I tre ragazzi sono stati sanzionati e due di loro sono stati anche denunciati per ubriachezza

La Polizia locale cerca di preservare il decoro della città con i controlli anti-degrado urbano, per contrastare i comportamenti di un certo popolo della notte: tra birre, mojito e frizzantini, cresce il bisogno fisiologico e calano le inibizioni tanto che, la stradina buia, è preferibile al caldo e comodo bagno del bar.

«La nostra attività - spiega la Polizia locale in un comunicato - ha anche lo scopo, per nulla secondario, di tutelare la quiete dei tanti residenti la cui vita è spesso influenzata da queste serate organizzate dai locali in voga. Abbiamo raccolto numerose segnalazioni di cittadini esasperati, rilevando - non da oggi - che questo fenomeno non si limita al weekend o al famoso triangolo delle bevude, intorno a piazza Unità. Perciò programmiamo, non da oggi, delle azioni concrete in tempi e luoghi diversi, a tutela dei residenti».

Ecco che lo scorso mercoledì sera, nonostante il freddo, sono stati sanzionati 3 giovani in zone vicine al viale XX Settembre, sorpresi a fare la pipì in strada: si tratta di A.Z. 26enne triestino, E.V. e M.Z. due ventenni della provincia di Pordenone.

Oltre alla sanzione di 500 euro, i due ragazzi più giovani sono stati anche denunciati, in seguito alla loro reazione violente, per ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado Urbano, tre Giovani Colti a fare Pipì per Strada

TriestePrima è in caricamento