Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Istria e Litorale

Coronavirus: i dentisti di Fiume rifiutano i clienti italiani

La maggior parte di questi, in genere, proviene da Lombardia e Veneto, le due regioni maggiormente colpite dai casi di coronavirus

A Fiume i dentisti chiudono gli ambulatori ai clienti italiani, considerando che la maggior parte di questi, in genere, proviene da Lombardia e Veneto, le due regioni maggiormente colpite dai casi di coronavirus. Secondo la Voce del Popolo, si vocifera che tra il personale ci sia un sospetto caso di positività al Covid 19. Anche il Ministero della Salute ha inviato una nota agli studi dentistici (in quanto attività ad “elevato rischio di contagio”) per raccomandare loro di non stare a contatto con clienti provenienti dal nostro paese.

Coronavirus, l'Ordine dei medici: "Sintomi sospetti? Restate a casa e chiamate emergenza" (VIDEO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: i dentisti di Fiume rifiutano i clienti italiani

TriestePrima è in caricamento