Lunedì, 15 Luglio 2024
Vandalismo / Altopiano Carsico

Denunciati gli otto minorenni che avevano danneggiato una Jaguar

E' successo lo scorso 12 ottobre a Opicina ma i carabinieri, dopo un'accurata indagine coordinata dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Trieste, hanno identificato e denunciato in questi giorni gli otto giovani sospettati, tutti stranieri ospiti di una struttura d'accoglienza nelle vicinanze

TRIESTE - Rintracciati e denunciati i ragazzi minorenni che si sono accaniti contro una Jaguar d'epoca provocando danni per migliaia di euro, riprendendo tutto col cellulare. Il fatto è accaduto lo scorso 12 ottobre a Opicina ma i carabinieri, dopo un'accurata indagine coordinata dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Trieste, hanno identificato e denunciato in questi giorni gli otto giovani sospettati, tutti stranieri ospiti di una struttura d'accoglienza nelle vicinanze. Aveva fatto il giro del web la fotografia in cui i giovani, chi in piedi, chi saltando sul cofano e sul tetto della macchina parcheggiata nella pubblica via, sono stati ripresi intenti a girare una sorta di video amatoriale. Il proprietario della macchina ha denunciato il fatto e ha portato all’identificazione degli indagati, che dovranno ora rispondere di fronte all’Autorità Giudiziaria di danneggiamento aggravato in concorso. Indagine a cura dei carabinieri di Villa Opicina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciati gli otto minorenni che avevano danneggiato una Jaguar
TriestePrima è in caricamento