Cronaca

Pistola e due trolley pieni di droga a casa dell'anziana

La Polizia di Stato di Trieste ha scoperto un deposito di droga a casa di un'anziana nella periferia della città, con tre chili di droga e una pistola

Foto di repertorio

Nel pomeriggio di ieri, 27 dicembre 2016, a seguito di controlli di routine ad opera dell’ Acegasaps Amga in alcune zone periferiche della città, al fine di verificare sul posto alcuni impianti di sua pertinenza per la distribuzione dell’energia elettrica, avendo riscontrato alcune anomalie in un appartamento trovavano una donna che viveva in un’abitazione molto trascurata e con evidenti segni di degrado; anziana che, alle richieste di verifica degli addetti Acegasaps, appariva in stato confusionale e non in grado di articolare discorsi assennati, tanto che si vedevano costretti a richiedere l’intervento di una pattuglia della Squadra Volante.

Non appena giunti sul posto gli agenti dell’U.P.G.S.P.  (Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, ndr) riscontravano una situazione di particolare abbandono, disordine e degrado, ma nel contempo percepivano un forte e chiarissimo odore di marjiuana del quale la donna non sapeva fornire spiegazioni. Gli operatoti intervenuti, con l’ausilio di una pattuglia della Squadra Mobile, procedevano ad effettuare una perquisizione locale rinvenendo e sequestrando due trolley all’interno dei quali erano stati occultati circa 2 chilogrammi di cocaina, un chilogrammo e mezzo di marjiuana ed una pistola semiautomatica con relativo munizionamento.

A causa delle sue condizioni si ritiene che la proprietaria dell’appartamento non fosse consapevolmente a conoscenza del materiale illecito presente in casa sua, ma fosse sfruttata da soggetti senza scrupoli per i loro illeciti affari. Attive indagini in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola e due trolley pieni di droga a casa dell'anziana

TriestePrima è in caricamento