"Costi vacanze detraibili fino al 50%": la proposta di Unioncamere per salvare il turismo

Dall'hotel ai musei: il tetto massimo ipotizzato è di 5000 euro. Rimborsi da uno a tre anni a seconda del reddito.

Istituire un bonus per tutte le spese collegate alle vacanze: hotel, spiaggia, musei, ristoranti. E' questa la proposta di Unioncamere e Uniontrasporti che ha previsto una serie di misure basate sul meccanismo delle detrazioni fiscali. La notizia è stata riportata dall'Avvenire.

L'idea

La proposta è quella di consentire a tutti coloro che nel 2020 soggiorneranno in qualche località in Italia di "scaricare" le spese fino al 50%. Il bonus comprenderebbe non solo gli hotel, le case vancanza e agriturismi, ma includerebbe anche le spese per musei, fiere, stabilimenti balneari e termali, attività sportive connesse alle ferie, ristorazione, bar, gelaterie. Il tetto massimo ipotizzato è di 5mila euro, garantendo quindi un rimborso massimo di 2,5mila ergoabile in un anno per i redditi inferiori ai 35mila euro, e in due o tre anni per i redditi superiori.

La misura sarebbe estesa a tutti i contribuenti che annualmente presentano la dichiarazione dei redditi (730 o Unico), dato che quest'anno saranno i redditi più alti ad avere più possibilità di andare in vacanza. Per le fasce di reddito più basse, il bonus verrebbe esteso per spese di ristorazione o per una visita ad un museo anche in assenza di vacanze e viaggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento