Di Finizio scende dall'Ursus dopo 80 giorni: FOTO e VIDEO

12.49 - L'imprenditore triestino, dopo circa 15 minuti di dichiarazioni alla stampa, è stato preso in custodia dagli uomini della Digos e condotto in Questura, ma non è in stato di arresto

Marcello Di Finizio è sceso dall'Ursus dopo 80 giorni di protesta. L'impreditore ha deciso di lasciare la gru perchè «ho letto che erano in programma delle iniziative legate all'Ursus e, da imprenditore non voglio assolutamente nuocere ad altre attività».

La lotta continua però: il 20 agosto prossimo Di Finizio avrà un incontro con l'assessore regionale Francesco Peroni, mentre, in data da destinarsi, ne avrà un altro con il Ministro Dario Franceschini con il quale affronterà le problematiche legate alla direttiva europea Bolkenstein.

Nel video vediamo, a sinistra dell'imprenditore, il dirigente della Digos Luca Carrocci, che fin dall'inizio della protesta, insieme ai suoi uomini, è stato vicino a Di Finizio, instaurando anche un contatto 24 ore su 24 e facendosi tramite tra lui e le istituzioni.

Ad attendere Di Finizio c'erano oltre alle forze dell'ordine e la stampa, anche amici stretti (che lo hanno aiutato nelle operazioni di sgombero della struttura) e i familiari.

Al termine di una sorta di conferenza stampa, l'imprenditore triestino è stato preso in custodia dagli agenti della Digos, che lo hanno condotto in Questura per le cure del caso e le procedure di rito: infatti, anche se «Marcello Di Finizio non è in stato di arresto», ci ha spiegato Carrocci, comunque ha violato diverse leggi e quindi sono già scattate delle denunce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento