menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Di Stefano, sottosegretario agli Esteri: "La Cina è un'opportunità per tutta l'Italia"

Manlio Di Stefano, sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri è intervenuto alla tavola rotonda organizzata dalla Fondazione Italia-Cina oggi pomeriggio a Trieste. "Nelle relazioni internazionali il primo fondamento è conoscersi. Qui troverete sempre la porta aperta"

Manlio Di Stefano, sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri è intervenuto alla tavola rotonda organizzata dalla Fondazione Italia-Cina oggi pomeriggio a Trieste. "Nelle relazioni internazionali il primo fondamento è conoscersi. Questi incontri, basati sulle relazioni tra l'economia italiana e un'economia di un paese che vale un continente significa mettere in cantiere enormi potenzialità". 

Cina come mercato prioritario

"Nelle relazioni Italia-Cina c'è tanto da fare ma dobbiamo renderci conto che il paese asiatico rappresenta il primo mercato per esportazioni italiane nell'area Asia-Pacifico. Le partecipate italiane in Cina e gli investimenti cinesi in Italia producono numeri importantissimi. La Cina è tra i mercati prioritari e il governo ha sviluppato un'azione specifica, con speciali piani di azione": La partnership tra i due paesi è organizzata su due livelli e su cinque settori principali. "I livelli sono istituzionale e imprenditoriale, mentre i settori sono il verde e le energie sostenibili, l'agricoltura e la sicurezza alimentare, l'urbanizzazione, la sanità e la farmaceutica e l'avazione e l'aerospazio. Su questi settori si svolge una collaborazione strategica per i due paesi". 

Possibilità per tutta l'Italia

"Dobbiamo pensare che tutto ciò è importante ma va inquadrato anche nella relazione di piani strategici tra l'Unione Europea e la Cina. Ogni sindaco e ogni regione dirà che le opportunità sono fondamentali per l'area di interesse locale, ma la verità è che questi rapporti sono una possibilità di crescita per tutto il paese". "Vogliamo giocare a carte scoperte - ha concluso Di Stefano - perché storicamente l'Italia ha sempre recitato un ruolo di ponte tra diverse culture, al di là delle partnership diplomatiche europee e atlatiche. In Italia troverete sempre una porta aperta". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento