Cronaca

Diabetologi a fianco dei pazienti: in 15.000 collegati da tutta Italia per le dirette dei professionisti

Oggi alle ore 17:30, andrà in onda la quarta puntata intitolata “Quando e come fare attività fisica a casa”.

Riprendono questo pomeriggio, martedì 05 maggio, alle ore 17:30, le dirette su Facebook, nella pagina del CRAD (Coordinamento Regionale Associazioni Diabetici), del progetto “La diabetologia del FVG e le associazioni al tuo fianco”. Un progetto nato dal gioco di squadra degli staff medici delle diabetologie regionali e dalle associazioni per stare vicino alle persone con diabete fornendo risposte ai bisogni e alle necessità manifestate in tempo di coronavirus.

Le puntate

I video del progetto, saranno disponibili, in differita anche sul sito web del portale Orienta salute e sulla pagina Facebook Cantiere Friuli dell’Università degli Studi di Udine. Le puntate precedenti sono state visualizzate da oltre 15.000 utenti che si sono collegati da tutta Italia. Oggi alle ore 17:30, andrà in onda la quarta puntata intitolata “Quando e come fare attività fisica a casa”. La dott.ssa Barbara Brunato, diabetologa presso il Centro Diabetologico di Monfalcone e Gorizia, diretto dal dr. Roberto Da Ros, spiegherà i benefici psicofisici immediati dell’attività fisica sulle persone con diabete e come, grazie al movimento, si possa prevenire questa patologia.

Le persone collegate potranno intervenire ponendo delle domande, a cui la dottoressa darà risposta in diretta. In Friuli Venezia Giulia secondo gli ultimi dati del 2016 risultano affette dalle varie forme di diabete poco meno di 90.000 persone mentre si stima che ben il 5% della popolazione sia asintomatica e non si accorga della malattia fino a quando non intervengono delle complicanze. Ogni martedì e venerdì dalle 17:30 alle 18:00 chi lo desidera potrà seguire le dirette su diverse tematiche inerenti il diabete e trovare anche un supporto psicologico per affrontare con maggiore serenità questo periodo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diabetologi a fianco dei pazienti: in 15.000 collegati da tutta Italia per le dirette dei professionisti

TriestePrima è in caricamento