Dichiarazioni contro i migranti, Ics: "Violenza politica e ideologica frutto delle campagne di odio"

Le parole dell'Ics:"Il Fvg, terra di grande storia e cultura, è purtroppo oggi percepito in Italia e all'estero come una terra nella quale è a rischio la tenuta della vita democratica".

"Apprendiamo dalla stampa la notizia di due dichiarazioni a dir poco sconcertanti". Comincia così la nota stampa dell'Ics, commentando le parole pronunciate dal consigliere regionale leghista Antonio Calligaris e quelle scritte sui social network dal responsabile della Protezione Civile di Grado, Giuliano Felluga, che invoca i forni crematori. "I due episodi distinti vanno letti insieme - continua la nota - perché indicano entrambi l'incredibile livello di violenza politica e ideologica nel quale si è giunti in Friuli Venezia Giulia a seguito delle campagne di odio da parte del partito al potere in Regione e in molti Comuni, ovvero la lega nord, e di gruppi estremisti a essa collegati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Fvg, terra di grande storia e cultura, è purtroppo oggi percepito in Italia e all'estero come una terra nella quale è a rischio la tenuta della vita democratica. La gravità della situazione non va sottovaluta e richiede una rinnovata risposta da parte della società civile regionale e di tutte le forze politiche che si riconoscono nei valori costituzionali. Ics esorta la magistratura locale ad agire con maggiore determinazione verso comportamenti che nulla hanno a che fare con la libera espressione di pensiero, per quanto retrivo e misero possa essere, ma assume le caratteristiche piene di incitamento alla violenza e all'odio razziale" conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento