Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Diciotto Immigrati Irregolari Fermati sul Carso

Diciotto clandestini fermati sul Carso dalla Polizia di Frontiera di Trieste. Due chiedono asilo politico. Diciotto immigrati irregolari sono stati fermati negli ultimi giorni sull’altopiano carsico in due distinti interventi della IV Zona...

Diciotto clandestini fermati sul Carso dalla Polizia di Frontiera di Trieste. Due chiedono asilo politico.

Diciotto immigrati irregolari sono stati fermati negli ultimi giorni sull'altopiano carsico in due distinti interventi della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste.

Gli extracomunitari sono stati rintracciati durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, in particolare proprio all'immigrazione illegale. I primi otto sono stati intercettati martedì scorso, gli altri dieci invece l'altro pomeriggio.

I clandestini, tra i 20 e 34 anni, tutti senza documenti e in buone condizioni di salute, provengono dall'Algeria, Bangladesh, Eritrea, Pakistan, Siria e Sudan. Al termine delle verifiche sulla loro provenienza, due hanno chiesto asilo politico, mentre gli altri sono stati sottoposti alle previste procedure amministrative.

Secondo i primi accertamenti, entrambi i gruppi sarebbero entrati in Italia illegalmente a bordo di furgoni e, una volta scaricati, avrebbero proseguito a piedi. Per il viaggio attraverso la cosiddetta rotta balcanica, con destinazione finale il Nord Europa, avrebbero pagato agli organizzatori diverse migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciotto Immigrati Irregolari Fermati sul Carso

TriestePrima è in caricamento