Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Dimentica le chiavi di casa e chiama i Vigili del Fuoco: denunciato per procurato allarme

9.57 - A ricostruire la vicenda è stata la Squadra Volante: l'uomo aveva usato la scusa della "pentola lasciata sul fuoco"

Nella tarda serata di ieri il personale della Polizia di Stato ha denunciato per procurato allarme un cittadino kosovaro, A.I., nato nel 1995 e regolarmente residente in città.

Gli agenti stavano transitando in via san Servolo durante un servizio di controllo del territorio, quando si sono imbattuti in una squadra dei Vigili del Fuoco: questi hanno spiegato ai poliziotti di essere intervenuti in seguito a una segnalazione pervenuta ai Carabinieri. Il richiedente aveva spiegato ai militari di aver lasciato una pentola sul fuoco e di essere rimasto chiuso fuori casa.

Una volta aperta la porta dell'appartamento però, i pompieri non hanno trovato nessuna pentola sui fornelli: ricostruita dunque la vicenda e riscontrato il falso allarme, gli agenti hanno denunciato il giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica le chiavi di casa e chiama i Vigili del Fuoco: denunciato per procurato allarme

TriestePrima è in caricamento