Traversata Cesano-Rotonda a Mare, riconoscimento alla carriera dal Panathlon di Senigallia

La manifestazione organizzata dal Panathlon di Senigallia, sotto l'egida del CONI delle Marche e patrocinata dal comune anconetano si è svolta sotto forma di esibizione atta a promuovere lo sport, una nuotata non competitiva

Domenica 13 settembre a Senigallia (Ancona) ha avuto luogo l'evento "Swimming is life", traversata di 5 km in acque libere da Cesano alla Rotonda a mare di Senigallia. Il vulcanico Vittorio De Salsi, organizzatore della storica Molo-Rotonda, ha invitato il ligure campione del mondo di granfondo Edoardo Stochino assieme alla toscana Gaia Naldini, campionessa del mondo della 25 km a squadre da agonista, al marchigiano Luca Di Iacovo, campione del mondo master e appunto a Dino per inaugurare la ripartenza del nuoto in acque libere. Con l'eccezione di Stochino tutti avevano vinto almeno un'edizione della Molo-Rotonda, Schorn nel 1994 e 1995 da agonista e nel 2009 e 2014 da master. La manifestazione organizzata dal Panathlon di Senigallia, sotto l'egida del CONI delle Marche e patrocinata dal comune anconetano si è svolta sotto forma di esibizione atta a promuovere lo sport, una nuotata non competitiva dove Stochino è partito da solo, a un miglio dalla Rotonda gli si sono affiancati Naldini e Di Iacovo, più avanti Schorn e verso la fine i nuotatori master padroni di casa. Al termine della traversata a Dino è stata conferita una targa dal Panathlon di Senigallia a riconoscimento della sua carriera sportiva, che da agonista l'aveva visto rappresentare la Nazionale di fondo e da master vincere titoli mondiali ed europei, oltre a stabilire un record del mondo, due europei e numerosi italiani.
Ad ottobre Schorn farà tappa in Umbria in qualità di testimonial e di relatore all'interno di un tentativo di record del mondo in vasca finalizzato a una raccolta fondi per l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

Torna su
TriestePrima è in caricamento