rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Dipendente in Nero e Occupazione Abusiva Marciapiede. Fioraio Multato

Un cittadino chiede alla Polizia Locale di controllare un negozio di fiori, nei pressi di via Giulia che, pare, ecceda nel “tappezzare“ di piantine e attrezzi da giardino il marciapiede antistante. Il sopralluogo - in tempi brevissimi - conferma i...

Un cittadino chiede alla Polizia Locale di controllare un negozio di fiori, nei pressi di via Giulia che, pare, ecceda nel "tappezzare" di piantine e attrezzi da giardino il marciapiede antistante.
Il sopralluogo - in tempi brevissimi - conferma i dubbi del lamentante e non solo.
Oltre all'occupazione di suolo pubblico illegittima, il titolare aveva montato di propria iniziativa otto mensole per esporre ulteriormente la sua merce, senza curarsi del fatto che opere fisse di questo genere devono essere denunciate e autorizzate.

Ma il peggio doveva venire perché, all'interno del negozio, i sottufficiali hanno notato la presenza di una lavoratrice senza contratto (in nero, senza alcuna tutela).
Insomma, da un banale controllo è fioccata una multa da 159 euro (occupazione di suolo pubblico abusiva), una segnalazione all'Ufficio di polizia edilizia in seno alla Polizia Locale per l'installazione non autorizzata di opere fisse e una nota dettagliata all'Ufficio del lavoro per la dipendente assunta senza un regolare contratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendente in Nero e Occupazione Abusiva Marciapiede. Fioraio Multato

TriestePrima è in caricamento