rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Dipendenti da 25 anni; Festa e Cerimonia in Consiglio Comunale

Festosissima cerimonia, con applausi e ovazioni, in un clima a tratti quasi da festa scolastica, stamattina nella Sala del Consiglio per le “nozze d’argento con il Comune e la Città” – così le ha definite l'Assessore alle Risorse Umane e...

Festosissima cerimonia, con applausi e ovazioni, in un clima a tratti quasi da festa scolastica, stamattina nella Sala del Consiglio per le "nozze d'argento con il Comune e la Città" - così le ha definite l'Assessore alle Risorse Umane e Formazione Michele Lobianco - di una quarantina di dipendenti del Municipio assunti 25 anni or sono.

In un'Aula affollata nella stragrande maggioranza da donne - il che da anche un'idea degli attuali "rapporti di forza" tra i sessi all'interno del Comune, anche se bisogna dire che oggi, per una coincidenza, si trattava in gran parte di dipendenti dell'Area Educazione, scuole materne e asili nido, cioè di servizi "normalmente" gestiti da donne -, l'Assessore Lobianco, affiancato dalla direttrice del personale Romana Meula, ha espresso ai dipendenti con cinque lustri di attività alle spalle la viva gratitudine dell'Amministrazione per l'opera svolta a beneficio dell'intera cittadinanza.

Lobianco ha anche sottolineato come si tratti di "un lavoro prezioso e indispensabile per il mantenimento e il miglioramento qualitativo di servizi che sono di prioritario interesse per la società cittadina e per il suo armonico sviluppo", rimarcando quindi "il forte spirito di appartenenza, professionale dedizione e radicamento nell'Ente che caratterizza i comunali". Uno spirito che in effetti si è potuto constatare anche nell'odierna e davvero intensamente partecipata cerimonia.

Per tutti infine l'attesa consegna dell'artistica pergamena prodotta dalla Stamperia Municipale, con il nome del "premiato" e la frase "Con apprezzamento e stima per il lavoro svolto in 25 anni al servizio dell'Amministrazione e della Città", e della medaglia con il Sigillo Trecentesco del Comune e la cifra "25". E per ciascuno, la rituale foto ricordo.

La cerimonia del "Venticinquennale", accanto a quella della premiazione dei pensionati, era stata istituita alcuni anni fa da Lobianco, all'atto del suo ingresso nell'Assessorato al Personale del municipio triestino. E a tale proposito oggi, a pochi mesi ormai dalla conclusione del mandato, l'Assessore Lobianco si è augurato che anche il suo successore vorrà mantenere e proseguire in questa bella consuetudine "che rappresenta in primo luogo un 'segno' di unità, collaborazione e reciproco rispetto e riconoscimento all'interno dell'Ente".

Ufficio Stampa Comune di Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti da 25 anni; Festa e Cerimonia in Consiglio Comunale

TriestePrima è in caricamento