Conclusi i lavori “invasivi” via Carducci, Dipiazza: «Grazie triestini per la comprensione»

Conclusa la prima fase di lavoro da parte di AcegasApsAmga, la via torna ad avere tre corsie piu quella riservata ai bus

Gli importanti lavori in via Carducci che hanno ristretto la strada per permettere il rinforzo della volta del torrente sotterraneo Chiave, si sono conclusi nella serata di martedì 5 dicembre. Opere urgenti e necessarie per mettere in sicurezza la zona in attesa dell'intervento strutturale definitivo.
Il sindaco Roberto Dipiazza, che aveva compiuto diversi sopralluoghi improvvisandosi anche vigile aggiunto, ha espresso «gratitudine ai triestini per aver compreso l’importanza dei lavori da eseguire. Portate ancora un pò di pazienza». 

Durante la settimana si sono creati diversi ingorghi a causa dei lavori,  gestiti da tre pattuglie della Polizia locale posizionate nel punto critico per volontà del sindaco a dirigere la viabilità compromessa.
Ripresa dei lavori prevista per marzo 2018: via Carducci avrà quindi sempre la corsia bus parzialmente chiusa e resterà ridotta in senso di marcia verso la stazione da quattro a tre corsie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • Avviata la distribuzione gratuita di saturimetri in farmacia: chi ne ha diritto

Torna su
TriestePrima è in caricamento