menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipiazza riceve il nuovo questore Isabella Fusiello

Nel corso della visita sono stati evidenziati i positivi rapporti di costruttiva collaborazione che intercorrono tra l'Amministrazione comunale e la Polizia di Stato

Cordiale primo incontro di presentazione questa mattina (mercoledì 22 novembre) nel salotto azzurro del palazzo municipale dove il sindaco Roberto Dipiazza ha ricevuto il nuovo questore Isabella Fusiello, che arriva a Trieste dopo aver già guidato le questure di Cuneo e Reggio Emilia e diretto l'ufficio immigrazione e stranieri di Bologna e Roma. Nel corso della visita, presente anche il vicesindaco e assessore alla Polizia locale e Sicurezza Pierpaolo Roberti, sono stati evidenziati i positivi rapporti di costruttiva collaborazione che intercorrono tra l'Amministrazione comunale e la Polizia di Stato. Ribadito anche il comune e forte impegno a favorire e a proseguire in un servizio sempre attento e sensibile alle diverse esigenze dell'intera comunità locale e del suo territorio. Augurando buon lavoro al nuovo questore Isabella Fusiello, il sindaco Roberto Dipiazza ha voluto sottolineare anche le principali caratteristiche storiche, culturali ed economiche della nostra città, che sta vivendo un momento straordinario che coincidono con la sdemanializzazione dell'area del Porto Vecchio, vero volano per il rilancio e il forte sviluppo di Trieste. Il sindaco Dipiazza ha evidenziato ancora il valore dell'attività portuale, della ricerca scientifica e tecnologica, dei collegamenti e dei traffici, soffermandosi anche su aspetti legati alla percezione della sicurezza, all'immigrazione e alla necessaria costante attenzione verso i cittadini.

Come segno di stima e apprezzamento il sindaco ha infine donato al nuovo questore la targa ufficiale del Comune di Trieste, con la tradizionale alabarda di San Sergio, ricevendo a sua volta un gradito tagliacarte della Polizia di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento