Cronaca

Dipiazza riceve il Maestro Bosso, nuovo direttore stabile dell'Orchestra del Verdi

Dipiazzza: «Continueremo a lavorare bene tutti insieme per il futuro del Teatro e in tal senso sono sicuro che anche con il Ministro Franceschini troveremo un punto d'incontro. Benvenuto nella grande famiglia del Verdi»

Il nuovo direttore stabile dell'Orchestra del Teatro Giuseppe Verdi, Maestro Ezio Bosso, è stato ricevuto nel Salotto Azzurro del Municipio dal Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, affiancato dagli assessori comunali Serena Tonel e Carlo Grilli. «Mi fa immenso piacere e grande emozione darti il più caloroso benvenuto in questa mia splendida città che sta vivendo un momento di grandi positivi cambiamenti – ha detto Dipiazza - certo che il tuo arrivo ci porterà ancora più fortuna. Un teatro così importante come il Verdi deve avere tutta l'attenzione che merita e grazie all'impegno e alla stretta collaborazione sempre profusi dal Sovrintendente Stefano Pace e dal Direttore Antonio Tasca, sono certo che continueremo a lavorare bene tutti insieme per il futuro del Teatro e in tal senso sono sicuro che anche con il Ministro Franceschini troveremo un punto d'incontro. Benvenuto nella grande famiglia del Verdi!»

«Con il Maestro Bosso abbiamo trovato subito un'intesa e una comunità d'intenti - ha affermato il Sovrintendente Pace – anche a livello della Regione. Tutti vogliono testimoniargli le più vive congratulazioni per il nuovo prestigioso incarico e siamo anche noi del tutto convinti che ci porterà tanta fortuna». Ringraziando il Sindaco Dipiazza per le attestazioni di stima e affetto, il neodirettore Ezio Bosso, visibilmente emozionato, ha espresso grande soddisfazione per il nuovo incarico in una città-modello come Trieste, straordinaria per la bellezza e per le suggestive peculiarità storico-culturali. «Grazie per la speciale accoglienza che ho ricevuto qui a Trieste e al Teatro Verdi, una risorsa importante per la città che ha senz'altro bisogno di risorse e che deve al contempo tutelare l'alta qualità delle sue forze interne».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipiazza riceve il Maestro Bosso, nuovo direttore stabile dell'Orchestra del Verdi

TriestePrima è in caricamento