rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca

"Troppe discariche abusive nelle periferie", la denuncia di Progetto Fvg

Le parole di Giorgio Cecco, referente per l'ambiente e coordinatore provinciale di ProgettoFvg, a margine di alcuni eventi di pulizia e rilievi con associazioni di volontariato del "Progetto per l'Ambiente"

"Troppe sono le aree della periferia di Trieste interessate dal fenomeno delle discariche abusive, nonostante l'attenzione dell'amministrazione comunale e le tante segnalazioni dei cittadini, è necessario intensificare i controlli, con rispettive sanzioni, ma anche semplificare le procedure ed incentivare il conferimento dei rifiuti speciali per ditte e cittadini". Così Giorgio Cecco referente per l'ambiente e coordinatore provinciale di ProgettoFvg a margine di alcuni eventi di pulizia e rilievi con associazioni di volontariato del "Progetto per l'Ambiente" organizzati da Adriano Toffoli.

"Per i cittadini i centri appositi funzionano bene, probabilmente manca una forte campagna di informazione, mentre le norme nazionali e procedure burocratiche mettono spesso in difficoltà le piccole e micro imprese - sottolinea Cecco - fermo restando le giuste azioni per combattere la mancanza di senso civico, l'abusivismo e il non rispetto delle norme, è importante dare gli strumenti sia agli operatori di pubblica sicurezza, che al comparto economico interessato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppe discariche abusive nelle periferie", la denuncia di Progetto Fvg

TriestePrima è in caricamento