Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Disperso in Sardegna: sospese le ricerche del 55enne di Grado

Dell’uomo non si hanno più notizie dal 25 luglio. Le operazioni di ricerca sono iniziate il 28 luglio a seguito di denuncia da parte del suo datore di lavoro e sono andate avanti per oltre 11 giorni.

Ricerche sospese, fino a quando non emergeranno nuovi elementi. E' questa la decisione degli enti impegnati nelle ricerche del 55enne di Grado, domiciliato a Lotzorai da alcune settimane, che ha fatto perdere le sue tracce il 25 luglio. Le operazioni di ricerca sono iniziate il 28 luglio a seguito di denuncia da parte del suo datore di lavoro e sono andate avanti per oltre 11 giorni. Il coordinamento delle operazioni è stato portato avanti congiuntamente dal Soccorso Alpino e Speleologico con i Vigili del Fuoco delle Stazioni di Nuoro e Tortolì presso il campo base allestito in località Compudadorgiu.

Ingente il dispiegamento delle forze in campo: Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna, Vigili del Fuoco, Barracelli, Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale, Agenzia Regionale Forestas, Polizia, Carabinieri e Cacciatori di Sardegna, Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, operatori del Comune di Baunei. Ci si è avvalsi anche dell’ausilio del drone del Soccorso Alpino e Speleologico dotato di camera termica, dei droni e delle Unità Cinofile dei Vigili del Fuoco e del sorvolo di 4 elicotteri, rispettivamente di Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Aeronautica Militare e Guardia di Finanza. Il personale del Soccorso Alpino e Speleologico Sardegna, che si è unito alle ricerche il 29 luglio allertato dai Barracelli, ha lavorato sul campo ispezionando circa 40 ettari di terreno particolarmente impervio e 280 km di tracce percorse su sentieri e paesaggi alpinistici, impiegando un totale di 102 tecnici provenienti da tutte le stazioni presenti nel territorio regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disperso in Sardegna: sospese le ricerche del 55enne di Grado

TriestePrima è in caricamento