Cronaca

Divieto di spostamento, deroga per chi ha necessità terapeutiche

Necessaria l'apposita dichiarazione del medico curante, oltre al consueto modulo di autocertificazione

Si resta a casa, ma per qualcuno uscire è una necessità.  Proprio per questo, in relazione alle vigenti disposizioni per il contenimento e il contrasto all'epidemia da COVID-19 (“Coronavirus”), il Comune di Trieste precisa che i cittadini che avessero bisogno di uscire dalle proprie abitazioni per specifiche necessità terapeutiche, possono circolare in città avendo con sé l'apposita dichiarazione del medico curante, oltre al consueto modulo di autocertificazione (che, ricordiamo, tutti devono utilizzare) sul quale, oltre a barrare la voce “motivi di salute”, dovranno anche venir dichiarati, nella parte finale del modulo, i “motivi particolari” dell'uscita in strada. Un'autocertificazione, opportunamente motivata, dovrà naturalmente essere posseduta anche dall'eventuale accompagnatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di spostamento, deroga per chi ha necessità terapeutiche

TriestePrima è in caricamento