Cronaca Via di Tor Bandena

"Incastrato" da una lite in casa: era a Trieste nonostante il divieto di ritorno

Litigio in una casa di via Tor Bandena: interviene la Polizia e rileva che uno dei presenti, un 30enne, è destinatario del provvedimento. L'uomo è stato denunciato

Questa mattina la Polizia di Stato ha denunciato perché inottemperante a un divieto di ritorno nel comune di Trieste un cittadino italiano, Y.F.M., nato nel 1990 in Ucraina. Una Volante si è recata in un appartamento di via Tor Bandena dove da poco si era verificato un dissidio tra alcune persone. Sono state identificate ed è emersa questa inottemperanza.

Latitante “beccato” al confine mentre andava a lavorare nei campi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Incastrato" da una lite in casa: era a Trieste nonostante il divieto di ritorno

TriestePrima è in caricamento