Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Droghe sintentiche dall'Olanda: perquisizioni dei Nas anche a Trieste

Una persona indagata per importazione illecita di queste sostanze: complessivamente, l'operazione ha portato all'arresto di 22 persone, il coinvolgimento di 21 paesi e il sequestro di 30.000 dosi

Oltre 20 perquisizioni sono state eseguite in otto regioni, tra cui il Friuli Venezia Giulia, da parte dei carabinieri del reparto operativo del Nas nei confronti di indagati nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Busto Arsizio su un presunto traffico internazionale di nuove droghe acquistate on line dall'Olanda: si tratta delle temibili Mefedron, Ghb, la cosiddetta droga dello stupro, 3 Mmc e altre: droghe sintetiche di ultimissima generazione, a basso costo e con effetti devastanti per la salute.

Per quanto riguarda Trieste «abbiamo operato una perquisizione domiciliare insieme ai Carabinieri del Comando Tutela della Salute (Nas) di Roma e Udine - spiega il comandante provinciale dell'Arma Daniel Melis -. Si tratta di una persona indagata per importazione illecita di queste sostanze».

Complessivamente, l’operazione ha portato all’arresto di 22 persone, il coinvolgimento di 21 paesi e il sequestro di 30.000 dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droghe sintentiche dall'Olanda: perquisizioni dei Nas anche a Trieste

TriestePrima è in caricamento