menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Halloween, "dolcetto o scherzetto?" da evitare: ecco cosa si può fare in sicurezza

Il rito di Halloween la notte del 31 ottobre 2020 rischia al tempo del Covid di essere una festa da organizzare in casa con pochi ospiti alla volta. Certamente bussare alle porte dei vicini di questi tempi non è il caso, il rischio contagio lo esclude

Il 31 ottobre è la festa di Halloween e, ogni anno, i negozi e le case si riempiono di zucche, maschere spaventose, streghe e pipistrelli. Da sempre, la fantasia popolare ha dato forma a leggende e racconti oscuri, di cui cavalieri e dame, streghe e folletti, diavoli e santi sono i protagonisti. Storie fantastiche, scaturite, forse, dalle nebbie che in inverno avvolgono la pianura e ammantano di mistero ogni cosa, o dal timore verso ciò che è ignoto e sconosciuto.

Quest'anno però la notte delle streghe sarà un po' diversa e dovrà rispettare le ormai note regole: distanziamento sociale, mascherine chirurgiche su naso e bocca sia all’aperto che al chiuso, lavaggio delle mani frequente, niente assembramenti. La pandemia impone quindi un cambio di programma: non si potranno svolgere feste e party e il rito ‘dolcetto e scherzetto’ nei condomini per i più piccini è vivamente sconsigliato.

Dolcetto o scherzetto?

Il rito di Halloween la notte del 31 ottobre 2020 rischia al tempo del Covid di essere una festa da organizzare in casa con pochi ospiti alla volta. Certamente bussare alle porte dei vicini di questi tempi non è il caso, il rischio contagio lo esclude. Le istituzioni sanitarie americane, dove il numero dei contagi cresce a ritmi più che sostenuti, esortano a non organizzare né frequentare party con assembramenti di persone né di girare casa per casa per fare "dolcetto o scherzetto".

Cosa si potrà fare in sicurezza?

- Intagliare e decorare le zucche a casa, si puà anche fare all'aperto con gli amici ma a distanza di sicurezza e indossando le mascherine protettive.
- Festeggiare in famiglia con i ‘congiunti’ e con pochissimi amici che non sono stati a contatto con soggetti infetti, mantenendo il distanziamento e con menù monoporzione.
- E’ una ottima idea, inoltre, coinvolgere i bambini in una caccia al tesoro casalinga, fornendo loro liste di cose a tema Halloween da cercare in giardino, in terrazza o dentro casa.
- Si può inoltre organizzare una serata ‘cinema in casa’ con pellicole horror in stile Halloween. Le piattaforme propongono molti titoli a tema in streaming in queste settimane.
- Infine, per i più piccini, è possibile organizzare la ricerca ‘dolcetto o scherzetto’ con i membri della famiglia da ambientare nel corridoio e le stanze di casa
- Nella piazza virtuale si fa a gara a chi esegue video e scatti più divertenti indossando un lenzuolo da fantasma oppure ballando, mascherato o truccato in stile horror o circondato da zucche
- Le mascherine decorate in chiave Halloween possono sostituire quelle chirurgiche? Si, precisa di nuovo l’ente di controllo della sanità americano, a patto che siano di stoffa e a doppio strato, di tessuto traspirante e che coprano bocca e naso senza lasciare spazi vuoti intorno al viso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come preparare il lievito madre in casa

Cura della persona

Maskne: cause e rimedi per combattere la nuova acne da mascherina

social

Cucina triestina: la ricetta del baccalà mantecato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento