Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

Il sindaco Sandi Klun: "Una perdita enorme per tutto la nostra comunità, per tutta la nostra gente". Santi lavorava in Wartsila e in passato aveva lavorato anche come caldaista. Faceva osmiza e da qualche tempo si dedicava ai lavori nell'orto

Lo conoscevano in tanti Devan Santi, il giovane di 38 anni vittima di un incidente avvenuto a Prebenico questa notte poco dopo l'una. Devan, dipendente della Wartsila, marito e padre di famiglia, era in sella alla sua moto quando per cause ancora da accertare, ha perso il controllo ed è finito fuori strada. I sanitari del 118 lo hanno trovato in arresto cardiaco e hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo ma, dopo il trasporto in ospedale, Devan non ce l'ha fatta. Una tragedia che colpisce un'intera comunità, quella del comune di San Dorligo della Valle/Dolina. 

Le parole del primo cittadino

"Un dramma per tutto il nostro comune e per la nostra gente" ha affermato il sindaco di Dolina Sandi Klun raggiunto telefonicamente. "Era un ragazzo sempre positivo, disponibile e con grandi programmi per la sua famiglia". Santi stava infatti pianificando anche la costruzione di una casa nuova e si dedicava da qualche tempo alla campagna e alle vigne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Faceva anche osmiza - ricorda Klun - e lavorava veramente tanto. Dispiace veramente, faccio fatica a trovare le parole". "Qualche anno fa, prima di sistemarsi in Wartsila aveva fatto anche il caldaista" ha concluso il primo cittadino di Dolina. Devan Santi lascia la moglie e due figli piccoli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Non solo transfrontalieri: chi può entrare in Slovenia dal 26 maggio

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • Un aiuto per pagare l'affitto: al via il bando del Comune

  • Sparatoria a Nova Gorica, coinvolte più persone

  • Fucile contro un giovane italiano, Serracchiani a Di Maio: "Chiarisca l'episodio con Lubiana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento