Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Domani si celebra il "Giorno della Memoria": solenne cerimonia nella Risiera

Il “Giorno della Memoria” sarà celebrato martedì 27 gennaio anche in città con un fitto e articolato programma di cerimonie promosse dal Comune di Trieste insieme ad altre istituzioni, associazioni e realtà attive sul territorio

Il “Giorno della Memoria” (ricorrenza istituita dal Parlamento italiano, con legge 211 del 20 luglio 2000, per ricordare l’abbattimento dei cancelli di Auschwitz e lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti) sarà celebrato domani, martedì 27 gennaio, anche nella nostra città con un fitto e articolato programma di cerimonie promosse dal Comune di Trieste insieme ad altre istituzioni, associazioni  e realtà attive sul territorio.

A partire dalle ore 9.00, a cura della Questura di Trieste e dell’Associazione “Giovanni Palatucci Onlus”, ci sarà la deposizione di una corona d’alloro sulla lapide che nelle carceri del Coroneo ricorda Giovanni Palatucci. A seguire, alle 9.30, a cura dell’Associazione nazionale ex deportati di Trieste, dal Coroneo partirà una marcia silenziosa che raggiungerà la stazione centrale. Alle ore 10.00, in via Flavio Gioia, sarà deposta una corona del Comune di Trieste sulla lapide che ricorda la partenza dei convogli dei deportati verso i campi nazisti, dal settembre 1943 al febbraio 1945.

Alle ore 11.00, nella Risiera di San Sabba, monumento nazionale, si terrà la solenne cerimonia del “Giorno della Memoria 2015”. A seguire, alle ore 12.15, il giardino di Giarizzole, sarà intitolato a Ondina Peteani (1925-2003) partigiana deportata ad Auschwitz.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani si celebra il "Giorno della Memoria": solenne cerimonia nella Risiera

TriestePrima è in caricamento