menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di Emanuele Esposito

foto di Emanuele Esposito

Lutto a Barcola: deceduto Don Elio

Sul posto Polizia, scientifica e medico legale: confermato il decesso per cause naturali

"Oggi, giovedì 4 maggio 2017, si è addormentato nella speranza della risurrezione Don Elio Stefanuto, amato parroco di Barcola dal 1984 al 2011".
Questo il messaggio affisso sulle bacheche e portone della chiesa di Barcola da questa mattina.

Sul posto per i rilievi di rito si sono recati gli operatori della Polizia (con Squadra Volante e Scientifica) e il medico legale: dopo gli accertamenti di rito sarebbe stato confermato il decesso per cause naturali. Stando alle prime indiscrezioni l'anziano sacerdote sarebbe stato trovato senza vita all'interno della propria abitazione, a lato della chiesa. Aveva 79 anni; nel 2012 era stato nominato canonico emerito del Capitolo della Cattedrale, titolo che di fatto gli consentiva di operare ancora nella chiesa di San Bartolomeo.

Da prima mattina molti fedeli si stanno radunando con le lacrime agli occhi in segno di vicinanza e per un ultimo saluto a Don Elio che ha visto appunto crescere molto di loro dal battesimo al matrimonio. Alle 11.10, concluse le operazioni di rito, le campane della chiesa hanno cominciato a suonare a lutto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento