Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Don Paolo Piccoli rinviato a giudizio per l'omicidio del monsignor Giuseppe Rocco

Bocciata la richiesta della difesa di escludere i referti del Dna

Don Paolo Piccoli è stato rinviato a giudizio per l'omicidio del monsignor Giuseppe Rocco del 2014, il quale venne ritrovato morto per strangolamento nella sua stanza alla Casa del Clero di via Besenghi. Questo è stato, come riporta il Gazzettino, il verdetto del giudice per l'udienza preliminare Giorgio Nicoli al termine dell'udienza svoltasi questa mattina al Tribunale.
Non è stata accolta infatti la richiesta della difesa di escludere quali prove i referti del Dna appartanente a Piccoli, ritrovate sul letto e sul lenzuolo della vittima, giustificate dalla stessa difesa con una dermatite acuta sulle mani che avrebbe causato all'imputato perdite ematiche durante l'estrema unzione.


Il movente potrebbe essere un furto di oggetti sacri scoperto da monsignor Rocco.
A giugno partirà il processo in Corte d'Assise.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Paolo Piccoli rinviato a giudizio per l'omicidio del monsignor Giuseppe Rocco

TriestePrima è in caricamento