Giovedì, 18 Luglio 2024
La commemorazione

Monsignor Giuliano Vattovani sarà commemorato in Consiglio Comunale

Presenza stimata e conosciuta soprattutto per la sua opera nel rione di Rozzol Melara, si è spento lo scorso settembre a 87 anni. Il pronipote: "Ha lottato contro il disagio abitativo, sociale e lavorativo. Ha lottato contro la droga e la criminalità aiutando e salvano intere famiglie"

Lunedì 7 Novembre 2022 alle ore 17:00 il Consiglio Comunale di Trieste commemorerà Monsignor Giuliano Vattovani, venuto a mancare il 15 Settembre 2022 all’età di 87 anni. Monsignor Vattovani è nato a Capodistria il 9 Gennaio 1935. Ordinato Presbitero l’8 Luglio 1962 nella Chiesa di San Pio X a Trieste, ha vantato oltre 60 anni di sacerdozio ed è stato parrocco della Chiesa di San Luca Evangelista dal 1985 al 2011. La commemorazione sarà portata avanti dal Consigliere Comunale Luca Salvati, parrocchiano e amico di Don Giuliano Vattovani.

"Don Giuliano - dichiara il pronipote Francesco Viviani - ha fatto tanto per la nostra città ma soprattutto per il rione di Rozzol-Melara. Ha costruito una parrocchia dove prima non c’era. Una parrocchia fatta di anime, non solo di mattoni. Ha contrastato la povertà con il lavoro. Ha lottato contro il disagio abitativo, sociale e lavorativo. Ha lottato contro la droga e la criminalità aiutando e salvano intere famiglie. Ha insegnato religione nelle scuole ai ragazzi. Ha dato loro un oratorio: un ambiente sano dove crescere. Ha avuto un ruolo fondamentale nella storia di molti di noi".

"È stato una presenza constante nelle nostre vite - continua Viviani -. È stato il prete degli ultimi e dei lontani. È stato un pastore di anime, un degno figlio di Capodistria e cittadino di Trieste. Voglio ricordare la memoria di Don Giuliano, con le parole che mi ha riservato Mons. Crepaldi in un recente colloquio privato: 'io credo che Don Giuliano abbia speso bene la propria vita. È stata una vita spesa per gli altri'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monsignor Giuliano Vattovani sarà commemorato in Consiglio Comunale
TriestePrima è in caricamento