rotate-mobile
L'inganno

Con la scusa delle pulizie deruba un'anziana: 59enne triestina arrestata

La donna, approffitando del rapporto di fiducia che era riuscita a instaurare con l'ultrasettantenne, rubava di volta in volta piccole somme (20-40 euro al massimo)

Faceva le pulizie a casa di una ultrasettantenne e, approffitando del rapporto di fiducia che era riuscita a instaurare, di volta in volta le sottraeva piccole somme di denaro (20-40 euro al massimo). Protagonista di questa storia è una 59enne triestina (U.L.), arrestata in flagrante dai carabinieri grazie all'attività di polizia giudiziaria scaturita da una denuncia raccolta nei giorni precedenti. La donna era già nota alle forze dell’ordine per essersi resa responsabile di analoghi reati, sempre in danno di persone molto anziane, per cui effettuava servizi di pulizia in casa o servizi di manicure e pedicure barba e capelli. Resta da stabilire se oltre agli episodi già scoperti, ce ne siano altri che i malcapitati non hanno denunciato per vergogna o per non aver ancora realizzato l’ammanco di somme di denaro o gioielli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la scusa delle pulizie deruba un'anziana: 59enne triestina arrestata

TriestePrima è in caricamento